Mascherine e guanti usati vanno nell'indifferenziato!

a cura di Comune di Cavagnolo

-

Il COVID 19 sta provocando un aumento esponenziale nel consumo di mascherine e guanti monouso.
E' necessario fare più attenzione del solito al loro smaltimento per una corretta raccolta : spesso  guanti e mascherine vengono abbandonati sui marciapiedi, sul bordo delle strade e anche nei corsi d’acqua, un comportamento incivile può causare gravi fenomeni di inquinamento dell'ambiente naturale e in particolare delle acque con la conseguenza di un incremento drammatico della presenza nei mari di rifiuti, soprattutto di microplastiche.
Ricordiamo che guanti, mascherine, fazzoletti e salviette monouso sono da considerare allo stato attuale rifiuto non recuperabile
Una volta dismessi devono essere conferiti nella raccolta indifferenziata, tenendo conto delle
indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità sia nel caso di soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria che per tutti gli altri soggetti.
Seguiamo tutti queste semplici norme, è importante!

Fonte: Città Metropolitana di Torino _ Coronavirus: fondamentale il corretto smaltimento di mascherine e guanti, anche per tutelare l’ambiente.

Approfondimenti: Città Metropolitana di Torino - Beata la differenziata

Torna indietro