ASL TO 4 - Nuove modalità di fruizione dei servizi distrettuali

a cura di Comune di Cavagnolo

da lunedì 27 luglio

Rimane centrale, anche successivamente alla fase acuta dell’emergenza da covid-19, la necessità di evitare assembramenti nelle strutture sanitarie. Per assicurare ai cittadini la possibilità di usufruire dei servizi in sicurezza e per garantire agli operatori il massimo di protezione.

Di conseguenza, l’ASL TO4 ha riorganizzato i settori distrettuali (assistenza integrativa e protesica, scelta e revoca del medico, assistenza all’estero, CUP, SUSS-Sportello Unico Socio-Sanitario per le valutazioni geriatriche e per la valutazione delle disabilità) con la finalità di permettere al cittadino, quanto più possibile, di usufruire dei servizi con modalità a distanza (tramite telefono o e-mail). E qualora il cittadino non possa fare a meno di recarsi agli sportelli distrettuali, l’accesso è previsto su prenotazione.

Per facilitare gli utenti, l’Azienda ha acquisito un sistema automatizzato che permette di accedere ai settori distrettuali quali l’assistenza integrativa e protesica, la scelta e revoca del medico, l’assistenza all’estero e il CUP attraverso un unico numero di telefono aziendale: 011 9176012, operativo da lunedì a venerdì in orario 13-15.

Si ricorda che le prenotazioni/disdette di visite ed esami specialistici devono essere effettuate tramite il CUP regionale (numero verde gratuito 800.000.500 oppure online tramite il portale regionale “La mia Salute” o l’app gratuita “CUP Piemonte”).

Attraverso il numero telefonico aziendale 011 9176012, scegliendo il settore si è messi in contatto con un operatore che provvede a fornire le informazioni necessarie e/o a erogare la prestazione richiesta. Nel caso in cui non sia possibile soddisfare telefonicamente la richiesta dell’utente, lo stesso operatore provvede a prenotare l’accesso agli sportelli del Distretto di riferimento.

Le stesse opportunità offerte telefonicamente (informazioni, erogazione della prestazione richiesta, eventuale prenotazione dell’accesso agli sportelli distrettuali) sono garantite anche tramite e-mail: nella Carta dei Servizi pubblicata in questo stesso sito sono disponibili tutte le informazioni riguardanti i servizi distrettuali erogati dall’ASL con le sedi e le modalità per usufruirne, compresi gli indirizzi e-mail.

Invece, per quanto riguarda il SUSS-Sportello Unico Socio-Sanitario (al quale si accede per l’UVG-Unità di Valutazione Geriatrica e per l’UMVD-Unità Multidisciplinare Valutazione Disabilità) sono previsti riferimenti di contatto (telefono ed e-mail) specifici per ogni Distretto.

Le nuove modalità di fruizione dei servizi distrettuali attraverso il numero telefonico unico aziendale saranno sperimentate da lunedì 27 luglio; in particolare, da lunedì 3 agosto l’accesso agli sportelli deve essere stato prenotato.

Torna indietro