"ADOTTA UNA FIORIERA"!

a cura di Comune di Cavagnolo

Progetto rivolto ai commercianti di Cavagnolo _ Termine per le domande di partecipazione : 24/05/2021

Si rende noto che l’Amministrazione Comunale di Cavagnolo, in esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. 39 del 27.04.2021, intende avviare un progetto sperimentale funzionale al mantenimento e potenziamento del decoro cittadino mediante la concessione in comodato d’uso gratuito, per la durata di tre anni, di fioriere da collocare nelle seguenti vie:

  • Via C. Colombo;
  • Via Martiri della Libertà
  • Via Santa Fede

in prossimità delle attività commerciali facenti capo ai richiedenti.

OGGETTO DELLA CONCESSIONE

L’iniziativa è rivolta ai titolari di attività commerciali che abbiano una sede operativa in una delle suddette vie.

Ciascun commerciante potrà richiedere la concessione in comodato d’uso gratuito di una o più fioriere che saranno fornite gratuitamente dal Comune, in esenzione dal canone unico patrimoniale dovuto per l’occupazione del suolo, fino ad esaurimento delle disponibilità di magazzino.

Le fioriere saranno concesse con le modalità concordate con l’Amministrazione Comunale.

La durata della concessione in comodato d’uso gratuito è di 3 (tre) anni. Alla scadenza dei tre anni, l’Amministrazione valuterà se rinnovare la concessione per ulteriori tre anni o se procedere alla pubblicazione di un nuovo avviso di assegnazione.

Il Concessionario deve impegnarsi a fornire e mettere a dimora piante sempre verdi e/o stagionali con fioritura, nonché ad eseguire le opere di manutenzione ordinaria delle fioriere e, più precisamente:

  • estirpazione erbe infestanti e pulizia di rifiuti in genere;
  • innaffiatura periodica della fioriera, in modo particolare durante la stagione estiva;
  • concimazione, se necessaria;

affinché le fioriere siano sempre in buono stato di manutenzione e decoro, il tutto utilizzando attrezzature proprie e personale proprio o da questi incaricato, con oneri a proprio carico, ivi compresi quelli di qui al D.Lgs n. 81/2008 e s.m.i.

È vietato l’utilizzo di qualsiasi tipo di erbicida di sintesi o altri trattamenti che prevedano l’uso di sostanze nocive o tossiche. È ammesso l’utilizzo di sostanze naturali o biologiche.

La violazione dei suddetti obblighi e divieti accertata dai competenti uffici comunali comporterà la revoca della concessione.

PROCEDURA

I soggetti interessati devono presentare istanza, secondo il modello fornito in allegato, entro il termine del 24.05.2021 specificando il numero delle fioriere richieste.

Le istanze, debitamente sottoscritte e corredate dal documento di identità del richiedente, potranno essere presentate:

Il Responsabile del Servizio Amministrativo verifica la sussistenza del requisito richiesto (titolare di attività commerciale con sede operativa in una delle vie sopra indicate) e stila una graduatoria provvisoria di assegnazione secondo il criterio di presentazione cronologica delle istanze. Le fioriere saranno assegnate, in numero di una per richiedente, fino ad esaurimento delle scorte di magazzino e, in caso di disponibilità residue, anche per quelle richieste in eccedenza al numero minimo di una.

Esaurita tale fase, l’Amministrazione comunale, con il supporto degli uffici competenti, valuterà in contraddittorio con ciascun richiedente, la fattibilità della collocazione della fioriera e la relativa sede più idonea.

Ultimata tale fase, verrà redatta la graduatoria definitiva corredata dalla relativa planimetria e verranno disposte le concessioni di conseguenza.

INFORMAZIONI

Il Responsabile del procedimento è il Responsabile del Servizio Amministrativo, dott. Salvatore Mattia.

Per eventuali chiarimenti e informazioni è possibile:

Torna indietro